giovedì 10 dicembre 2015

Nuove Proposte - "Angel" di S. Pucci e "Niente di ufficiale" di Katia Anelli

Buongiorno Lettori!!

Oggi vi propongo due nuove proposte.

La prima è un Fantasy.

TITOLO: ANGEL - In bilico tra realtà e fantasia
AUTORE: SARA PUCCI
EDITORE: CAVINATO EDITORE
PREZZO: Ebook € 5.99
 

ANGEL
In bilico tra realtà e fantasia

di S. Pucci

TRAMA

Tutto inizia con una voce...?Angeli, Demoni, due mondi paralleli... ?Serena, sconvolta per la morte improvvisa della madre, si ritrova a prendersi cura di suo padre e sua sorella, fino a quando quella voce le cambia completamente la vita: «Tu puoi.» ?Da allora lei comprende che qualcosa non va, ma in fondo è sicura che non sta impazzendo e tutti i suoi dubbi scompaiono quando si vede trasformata in un Angelo.?Spinta dalla speranza di rincontrare sua madre, trova il coraggio di affrontare quelli che erano da tempo i rivali degli Angeli: i Demoni. Da questo momento in poi Serena si ritrova davanti a una realtà parallela dove il bene e il male combattono per la supremazia, con poteri sovrannaturali in una lotta che deciderà il destino dell'intera umanità.   




"Ma non sempre l'unico elemento buio era il cielo. A volte sono le persone ad avere l’oscurità dentro, a non sapere più ciò che veramente desiderano fare, a non avere più speranze."







***

Il secondo libro che vi propongo è un romanzo rosa e la protagonista si chiama prorpio come me..
Sara.

TITOLO: Niente di ufficiale
AUTORE: Katia Anelli
EDITORE: Self-publishing
PAGINE: 270 (circa)
GENERE: romanzo rosa
PREZZO: 1.59
USCITA: 16 dicembre 2015
 
 NIENTE DI UFFICIALE

di Katia Anelli

TRAMA

Sara è una giornalista freelance che per mantenersi lavora come impiegata in una concessionaria, ma finalmente ha l'occasione di fare carriera.
Due uomini sulla sua strada. Andrea: sexy, travolgente ed impenetrabile. Tommaso: attraente, ammiccante e disponibile.
Un terribile naufragio. Un processo. Un reportage da realizzare.
Tutti quanti vogliono conoscere la verità... ma Sara saprà reggerla?
   
*** 

Nessun commento:

Posta un commento